Crea sito
Scarpe con pietre

Riciclo creativo: reinventa le tue scarpe

Le scarpe: croce e delizia di noi donne… spesso però ne abbiamo di inutilizzate perché ne siamo stanche o a causa delle mode che cambiano, quindi abbinamenti di colori o dettagli mancanti per l’occasione in cui ne abbiamo bisogno, ecco allora qualche idea per adattarle alle nostre nuove esigenze… così da avere la possibilità di utilizzarle ancora.

Scarpe_puntaCuore_

Cuore dorato

Scarpe con musetto di gatto

Gattino

Scarpe_puntaNeon

Punta fluo

Ballerina dotted

Dotted

Ballerina punta foglia oro

Foglia oro

Scarpe ballerina con cinturino

Con cavigliera

DIY-Ballerina con ragni

Ragnetti

Scarpe con brillantini

Tacco prezioso

Scarpe con pietre

Con pietre

DIY-Scarpe glitter

Glitter

DIY Scarpe con fiocchi

Per un’occasione importante quasi un cappellino

DIY-Scarpe con nastri

Con nastri di grande effetto

Pump con i fumetti

Con fumetti

Scarpe con suola blu

Con suola colorata

scarpe fiori

Ricoperte

Scarpe con borchie

Con borchie

Sandali con stelle

Con stelline applicate

DIY Ssandali neri

Con cinturini ricoperti

Scarpe con le frange

Con frange applicate

DIY Scarpe rondine rossa

A rondine

Sneakers corda

Espadrillas

Nike con brillantini

Sportive con stile

Scarpe con i baffi

Con i baffi

Sleep on anguria

Due fette di anguria ai piedi

SlipOn Pupazzi

Con pupazzi

DIY-Slip on con pietre

Con pietre

DIY SlipOn Schizzi

Artistiche

…e come chicca finale qualche idea da realizzare per il giorno del vostro “SI”:

Scarpe matrimonio con brillantini

Sandali con brillantini

Scarpe I Do

I do!

DIY-Scarpe con fiocco

Impreziosite con fiocco

Spero tu abbia trovato qualche utile suggerimento per dare una seconda chance alle tue vecchie scarpe, se così non fosse tieni presente che questo articolo, così come tutti gli altri del mio blog, verrà aggiornato periodicamente… e se proprio hai deciso di disfartene ricorda che a qualcun altro potrebbero comunque far comodo.

Firma

Ultimo aggiornamento 04 Aprile 2015

← Risparmio casa: acquistare prodotti in scadenza

Riciclo creativo: reinventa le tue maglie →